suor lucia corradin maratona betlemme caritas baby hospital

Lo scorso fine settimana, si è svolta a Betlemme la Maratona della PalestinaIl percorso (42 km, 21 km, 10 km o 5 km) è passato direttamente davanti al Caritas Baby Hospital.

50 dipendenti - tra cui tre membri della direzione - hanno preso parte alla grande e colorata manifestazione pacifica. Indossando le loro T-shirt con il logo del CBH, i corridori dell'ospedale pediatrico non sono passati inosservati. Tra di loro, c'era anche Suor Lucia Corradin, che vedete nella foto.

Migliaia di partecipanti nazionali e internazionali hanno attraversato Betlemme, sotto un sole splendente. La Maratona Palestinese, oltre all’aspetto sportivo, tratta anche dell'incontro e dello scambio sulla vita sotto occupazione. Gli organizzatori vogliono far notare, attraverso la Maratona di Betlemme, il (mancato) «Diritto di Movimento» (Right to Movement) in Palestina.

Issa Bandak, Direttore dell'ospedale, ha ribadito dopo la corsa: "Ci siamo spinti oltre ancora una volta, per il diritto ad un'assistenza sanitaria equa e buona in Palestina. Per questo ci adoperiamo ogni giorno, con il nostro lavoro. Con la nostra partecipazione alla maratona, abbiamo voluto la lanciare un segnale chiaro».

Ultime Novità

  • 50.000 bambini curati a Betlemme, grazie a voi!

    All‘Assemblea generale di Aiuto Bambini Betlemme, tenutasi ieri a Friburgo (Germania), sono stati approvati la relazione annuale e il consuntivo,
    Continua
  • Una minuscola vita

    Quando è venuta al mondo, la piccola Talia pesava soltanto 750 grammi. Nessun ospedale di Betlemme voleva accogliere un neonato
    Continua
  • Trasparenza e sicurezza per i dati dei sostenitori e simpatizzanti

    A nome di Aiuto Bambini Betlemme Onlus,ho il piacere di aggiornare sul percorso che abbiamo intrapreso per garantire la massima
    Continua
  • Chi corre alla Maratona di Betlemme?

    Lo scorso fine settimana, si è svolta a Betlemme la Maratona della Palestina. Il percorso (42 km, 21 km, 10
    Continua
  • Veronica, giovane dottoressa in missione al Caritas Baby Hospital

    “Io, prima o poi, qui ci torno” si era detta lasciando l’ospedale pediatrico di Betlemme. Era il 2012 e c’era
    Continua
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 37
   

Contattaci

Aiuto Bambini Betlemme Onlus

Via Roma, 67 I-37012 Bussolengo/Italia

Tel. (+39) 045 715 84 75

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI DI APERTURA

lunedì 8:30 - 12:30

martedì 8:30 - 12:30

mercoledì 8:30 - 12:30

giovedì 14:30 - 18:30

venerdì 8:30 - 12:30


Leggi le nostre INFORMATIVE SULLA PRIVACY

Leggi la nostra INFORMATIVA SUI COOKIE

Per le tue donazioni

Puoi versare i tuoi contributi su:

C/C postale 69795961

C/C bancario: IT 61 K 052 165 996 0000 0000 77979 - Credito Valtellinese

 

I vostri messaggi

Dalla Terra Santa ho portato nel cuore lo sguardo la tristezza dei bambini e mamme. Auguro che la vita sia colma di serenità per tutti. Vi invio un piccolo contributo per aiutarli.

Anna C.

Sono da poco rientrato dal Caritas Baby Hospital di Betlemme, grazie per l'accoglienza che ho ricevuto, sono onorato!

Diego B.

Ho visitato il Caritas Baby Hospital a Betlemme e do il mio piccolo aiuto ogni mese...

Carmela C.

Torno dai nostri bambini a Betlemme ogni anno... e tornerò presto!

Paolo F.