Come puoi organizzare un momento "Sahten"? Che ricette?

"Sahten" in arabo palestinese significa "Salute salute", e viene usato per dire "Buon Appetito". Quindi augurando buon appetito, auguri di avere salute per due volte, cioè salute per i tuoi commensali e salute per i nostri bambini a Betlemme.

Sedendoti a tavola con amici, parenti, colleghi, vicini di casa, parrocchiani, compaesani in un colpo solo puoi parlare della situazione di chi abita in Terra Santa, passare tempo in buona compagnia e portare aiuto al Caritas Baby Hospital!

E niente paura... non devi per forza cucinare ricette palestinesi: puoi sbizzarrirti ai fornelli come preferisci.

Quando puoi organizzare un momento "Sahten"?

Scegli una data da venerdì 23 settembre a domenica 2 ottobre inclusi: questo periodo inizia con la Settimana del Fanciullo e termina la Domenica dei Santissimi Angeli Custodi.

Noi ti supportiamo così:

  • - Locandine: puoi scegliere tra:
    • - ti spediamo locandine da personalizzare con lo spazio per personalizzare le informazioni più importanti (data, luogo, numeri di contatto, costi)
    • - ti inviamo il file delle locandine da completare e stampare dove vuoi
  • - ti spediamo le tovagliette con il logo che vedi sopra e la scritta “Sahten”
  • - ti spediamo i blocchetti di ricevute obbligatorie per la raccolta delle quote di partecipazione (che a incontro fatto ti chiederemo di rispedirci via posta)
  • - ti spediamo i fogli per la raccolta dei contatti dei partecipanti (importantissimo raccoglierli per motivi di trasparenza sulla raccolta delle offerte: vedi più sotto come comunichiamo l’utilizzo dei fondi)
  • - ti spediamo pieghevoli informativi sul Caritas Baby Hospital e Aiuto Bambini Betlemme
  • - mandaci le foto dell’incontro e sul web (sito, Facebook, Twitter, Instagram) faremo vedere quanto bello è stato il vostro ritrovo in solidarietà!
  • - se lo spazio della vi consente di fare videoproiezione:
    • - vi inviamo foto e video che presentano il Caritas Baby Hospital
    • - vi inviamo un video messaggio di saluto a tutti i partecipanti registrato dalle Suore Elisabettine al Caritas Baby Hospital

Importantissimo: rendiamo conto!

Una volta conosciuto il ricavato della serata, vi comunicheremo l’equivalente in visite di ambulatorio donate ai bambini di Betlemme (1 visita costa 7,5€) così da poterlo comunicare ai partecipanti.

> Segnalaci cosa hai in mente di preparare per "Sahten!"

Segnalaci la tua disponibilità e le informazioni di base per iniziare a muoverci.

Completa tutti i campi per ricevere informazioni dai nostri volontari.

Published in ABB Blog

Parliamo della vita dei bambini in Palestina e di come li aiutiamo

Raccontiamo quello che abbiamo visto nei nostri viaggi e pellegrinaggi in Palestina e il "miracolo quotidiano" che è il Caritas Baby Hospital per i bambini e le famiglie.

In quasi tutte le occasioni riusciamo ad organizzare anche la diretta dal Caritas Baby Hospital assieme alle Suore Elisabettine!

Pur parlando delle tensioni tra Stato di Israele e Palestina, rifiutiamo prese di posizione politica. Offriamo una panoramica su qual è la vita di tutti i giorni per un piccolo che vive in questa terra.

Come puoi organizzare un incontro sul Caritas Baby Hospital e Palestina? Ecco quello che ti chiediamo...

Da parte tua, occorre pensare a:

  • - una data, con sufficiente preavviso da dare a noi (consigliamo almeno 2 mesi di anticipo). Magari può coincidere con una giornata particolare (es: un Patrono, una ricorrenza come un particolare anniversario, una particolare Giornata Internazionale...)
  • - un luogo dove realizzare l'incontro (es: una Chiesa, una parrocchia, una sala civica comunale, ma anche un'abitazione privata)
  • - un po' di pubblico! Consigliamo almeno 15-20 persone e fino a 100-120. Questo perchè la cosa sia partecipata e dare modo anche di partecipare con domande e interventi dal pubblico senza che ci sia troppo affollamento.
  • - un videoproiettore, un computer, un piccolissimo impianto audio da collegare al pc. Per piccoli ambienti, come un'abitazione privata bastano le casse di un pc, per auditorium, chiese e simili servirà di certo almeno una cassa audio grande
  • - una connessione a Internet (essenziale per il collegamento in diretta con le Suore Elisabettine dal Caritas Baby Hospital) 

...e quello che apportiamo noi. Ecco cosa ti procuriamo.

Invece da parte nostra, per voi:

  • - troveremo un referente locale che parli dell'Associazone Aiuto Bambini Betlemme e del nostro impegno in Italia
  • - organizzeremo la diretta con le Suore Elisabettine al Caritas Baby Hospital
  • - se la diretta non fosse possibile, in ogni caso vi procureremo un videomessaggio di saluto dal Caritas Baby Hospital registrato per l'occasione
  • - durante l'incontro consegneremo un semplice attestato di riconoscenza
  • - spediremo in anticipo un cd con 2 video che mostrano il Caritas Baby Hospital da dentro e la situazione del territorio
  • - spediremo in anticipo volantini di presentazione dell'associazione e dell'ospedale, con annessi bollettini di versamento postale
  • - includeremo nella spedizione anche alcune locandine per promuovere l'incontro e da usare direttamente sul luogo
  • - faremo comunicazione del vostro incontro sul sito e sui social network di Aiuto Bambini Betlemme
  • - ci occuperemo, anche assieme a voi, dell'ufficio stampa sui quotidiani, siti di informazione, tv e radio della tua zona

Un'ultima indicazione prima di passare al modulo di contatto

In questi incontri sono gradite e importanti le raccolte fondi per il Caritas Baby Hospital, per sensibilizzare e coinvolgere i partecipanti. Invitiamo a svolgere le raccolte fondi partendo da questa indicazione: 1 visita di ambulatorio completa per 1 bambino costa 7,5€A incontro avvenuto vi comunicheremo l'esatto numero di visite donate grazie al vostro incontro e al vostro impegno.

[No form id or name provided!]

Published in ABB Blog

AAA - Angeli Cercasi per giugno 2017: porta in giro il messaggio di Salute e di Pace del Caritas Baby Hospital !

Quattro volte all'anno (nei mesi di marzo, giugno, settembre, novembre) chiediamo una mano agli amici del Caritas Baby Hospital a distribuire dei materiali informativi che presentano la nostra missione a favore dei bambini ammalati della Palestina.

Distribuire questi materiali informativi è un gesto semplice (basta 1 ora ogni 3 mesi) ma davvero prezioso! Per noi sarai uno degli Angeli che lì dove abitano diffondono lo stesso messaggio di Salute e di Pace

Perché è così importante e prezioso distribuire i materiali informativi?

Pensa solo che grazie all'aiuto degli Angeli che distribuiscono materiali tra il 2015 e l'inizio del 2017, più di 500 nuovi sostenitori si sono appassionati alla missione del Caritas Baby Hospital. Questo avviene perché il passaparola e il contatto personale sono ancora forti e graditi, quando da una parte e dall'altra ci sono persone che nutrono reciproca fiducia. 

Quali sono i materiali che ti proponiamo di distribuire a giugno 2017?

Con la spedizione di giugno 2017 ti invieremo un pacchetto contenente:

  • * 10 copie del nuovo numero trimestrale di "Prospettiva Betlemme - Notizie dal Caritas Baby Hospital"
  • * 10 copie di "Sguardi di Speranza", il depliant di presentazione del Caritas Baby Hospital e Aiuto Bambini Betlemme
  • * 10 cartoline "Un'Estate di Amore e Salute per i bambini in Palestina", per promuovere piccole iniziative estive pro-Caritas Baby Hospital
  • * 10 copie di "Noi per Betlemme", con il prospetto del bilancio 2016 appena approvato e il numero di visite, prestazioni e servizi erogati dall'ospedale nel 2016
  • * alcuni santini con piccole preghiere e alcuni biglietti di promozione del 5x1000

3 esempi di dove puoi distribuire questi materiali

Ci sono già molti Angeli attivi in quasi tutte le regioni di Italia. Sono proprio loro a dirci che i luoghi in cui la distribuzione funziona meglio sono:

  • * in Chiesa: col permesso del sacerdote di lasciarli sul banco delle riviste e dei bollettini, meglio di tutto proponendogli di annunciarlo durante una Messa
  • * tra gli amici e parenti che inviti a casa: incontrare le persone care è sempre un piacere! Prima di salutarli puoi lasciarli una copia dell'ultimo giornalino per aggiornali su cosa succede a Betlemme.
  • * sul luogo di lavoro: presenta il Caritas Baby Hospital ai tuoi colleghi lasciandoli i materiali che ti spediremo. E' anche un modo per avvicinarsi di più umanamente.

[No form id or name provided!]

Published in ABB Blog

Tessiamo una rete in Italia per proteggere i bambini della Palestina

Vuoi scendere in campo attivamente per sostenere la causa dei bambini di Betlemme?

Gli "Angeli" di Aiuto Bambini Betlemme sono attivisti disponibili come referenti nel territorio.

Puoi contattarli per stringere un legame con la nostra associazione stando vicino a casa e collaborare con le tue energie e iniziative.

Contatta il gruppo locale più vicino a te

[No form id or name provided!]

Published in ABB Blog

Tu in prima linea per aiutare i bambini della Palestina

Cerchiamo volontari impegnati in prima linea assieme a noi per portare un aiuto concreto ai bambini di Betlemme.

Crediamo che per essere efficaci la cosa migliore sia partire "da casa", cioè dal territorio in cui abiti e dalle relazioni che hai più vicine.

Il tempo e le energie che metterai a disposizione hanno la forza di cambiare in meglio la vita dei bambini e delle famiglie di Betlemme.

Ecco come puoi aiutare dall'Italia

  • - distribuisci materiali informativi vicino a casa (fra vicini, colleghi, nella tua parrocchia...) >> vai alla pagina dedicata
  • - organizza un incontro per far conoscere il Caritas Baby Hospital e la situazione del popolo palestinese >> vai alla pagina dedicata
  • - Corri per Betlemme: dedica una tua impresa di running e raccogli fondi per il Caritas Baby Hospital >> vai alla pagina dedicata
Published in ABB Blog

Contattaci

Aiuto Bambini Betlemme Onlus

Via Roma, 67 I-37012 Bussolengo/Italia

Tel. (+39) 045 715 84 75

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura feriali: dalle 10.30 alle 12.30 e sempre reperibili al telefono

Per le tue donazioni

Puoi versare i tuoi contributi su:

C/C postale 69795961

C/C bancario: IT 61 K 052 165 996 0000 0000 77979 - Credito Valtellinese