I bambini più ammalati sono in grave difficoltà: sostieni le cure intensive. Grazie!

Per rispondere nel modo giusto ai bisogni dei bambini e degli adolescenti accolti per le cure intensive, dobbiamo riuscire a raccogliere la cifra di 140.280€

Questa somma così importante serve a coprire queste voci di costo:
- Acquisto di un “sistema automatico di identificazione dei batteri” / 30.200€
- Un anno di lavoro di 1 medico specialista in terapia intensiva / 41.510€
- Un anno di lavoro di 2 medici specializzandi / 31.510€
- Un anno di lavoro di 2 infermiere di servizio / 37.060€

I bambini più ammalati sono in grave difficoltà: sostieni le cure intensive. Grazie!
I bambini più ammalati sono in grave difficoltà: sostieni le cure intensive. Grazie!

Cos'è il "sistema automatico di identificazione dei batteri"?

E' un'attrezzatura di laboratorio di alta tecnologia e precisione che serve per avere evidenza delle infezioni batteriche in corso o della presenza di batteri. Averla a disposizione permette al personale di svolgere altre mansioni potendosi fidare ciecamente che i risultati dei test saranno del tutto affidabili: è come avere un collega esperto in più a cui affidare una parte importantissima del proprio lavoro. Con la comprensione e l’analisi accurate che l’impiego di questa macchina può offrire, i medici possono poi prescrivere antibiotici e altri farmaci con grande precisione, riducendo la permanenza dei bambini in ospedale e in generale aumentando la qualità degli standard di cura del Caritas Baby Hospital, che resta in sostanza l’unico ospedale pediatrico di riferimento per oltre 300.000 bambini nella regione di Betlemme.

Grazie alle vostre donazioni e alle vostre raccolte di fondi, tutti assieme assicureremo ai bambini che bussano alla terapia intensiva del Caritas Baby Hospital le migliori cure, grazie a un servizio tempestivo, la massima professionalità e ogni strumento che possa rispondere ai loro bisogni!

Il traguardo da raggiungere è davvero molto importante in termini economici, ma il mare è fatto di gocce e, una assieme all’altra, uniti possiamo riempire questo mare di aiuto concreto per i nostri piccoli fratelli e sorelle ammalati in Terra Santa!

GRAZIE DI QUANTO POTRAI FARE!

I bambini più ammalati sono in grave difficoltà: sostieni le cure intensive. Grazie!

Vuoi fare una donazione come regalo per una persona a te cara?

Ti invitiamo a farcelo sapere subito dopo aver fatto il versamento, con una mail su info@aiutobambinibetlemme.it oppure chiamandoci allo 045 23 79 314.

In questo modo potremo produrre una lettera o un biglietto personalizzati che potrai consegnare alla persona a cui dedichi la tua donazione.

Le agevolazioni fiscali per le tue donazioni

Le persone fisiche possono scegliere se detrarre l’importo (per massimo di 30.000€ di donazione) al 30%, oppure dedurre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato.

Le aziende possono dedurre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato. Inoltre, sempre nel limite del 10%, nel caso in cui la deduzione superi il valore del reddito complessivo dichiarato al netto di altre deduzioni, la parte di deduzione non goduta può essere riportata nelle dichiarazioni successive fino al quarto periodo d’imposta successivo. Per l’azienda donatrice, l’erogazione liberale segue il principio di cassa.